L’estate è sempre occasione di pic nic, gite e giornate fuori porta e non c’è niente di più comodo e pratico di un bel pranzo al sacco. Con queste giornate di caldo e sole, però, è fondamentale fare attenzione a conservare il cibo correttamente, per consumarlo in sicurezza ed evitare brutte sorprese: segui questi 5 consigli per non fare errori!

  1. Non portare più cibo del necessario: il cibo avanzato rischia di andare a male ed essere sprecato
  2. Fai raffreddare il cibo che prepari prima di metterlo in frigo: lo sbalzo termico caldo-freddo non fa bene alle preparazioni. Una volta raffreddato, riponi il cibo in contenitori ermetici, in una borsa frigo con i ghiaccetti.
  3. Non lasciare la borsa frigo in macchina al caldo e sotto al sole: le temperature dentro la vettura possono arrivare ad essere molto alte e possono quindi compromettere la conservazione del cibo.
  4. Non consumare il cibo della borsa frigo se il ghiaccio è sciolto o il cibo nei contenitori non è più freddo, in particolare se si tratta di latticini, formaggi freschi, carne e pesce.
  5. Se non hai la borsa frigo per conservare gli alimenti, consuma il cibo entro due ore dopo averlo rimosso dal frigorifero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *