CAROTE: BETACAROTENE E SALUTE DEGLI OCCHI

Tra la verdura più scelta per comodità e praticità, le carote sono ottime da consumare sia cotte che crude! 🥕🥕🥕

Ma cosa contengono?

E’ vero che fanno bene agli occhi?👀
Ed è vero che fanno abbronzare? 🤔

–> continua a leggere!

ORIGINE E COMPOSIZIONE

Il termine “carota” deriva del greco Karotòn e viene usato comunemente per indicare la radice della pianta erbacea Daucus Carota.

Valori Nutrizionali su 100g
🥕Acqua: 91,6 g
🥕Proteine: 1,1 g
🥕Lipidi: 0,2 g
🥕Zuccheri: 7,6 g
🥕Fibra alimentare: 3,1 g

Le carote sono il leader indiscusso tra le verdure per il contenuto di vitamina A.
Le carote sono infatti ricche di:
✅Alfa-carotene
✅Beta-Carotene
✅Luteina
✅Zeaxantina

Sono tutti pigmenti gialli concentrati nella retina dell’occhio, utili quindi alla sua salute 😃

Lo sapevi?
Le carote sono una tipologia di verdure che non perde molti elementi nutritivi con la cottura… anzi!
L’abilità del corpo di assorbire le sostanze delle carote aumenta se queste vengono cotte!
La biodisponibilità di betacarotene aumenta dal 5% al 90% con la cottura!

❓E’ vero che le carote fanno abbronzare?

Non esistono alimenti che fanno abbronzare!

🧐Cos’è l’abbronzatura?
L’abbronzatura è una reazione di difesa da parte del nostro corpo: quando ci si mette al sole, le cellule dello strato più profondo dell’epidermide producono melanina, il pigmento che colora la pelle!
Nel processo di formazione della #melanina le carote non hanno nessun ruolo!

Cosa fanno allora le carote?🥕🥕🥕
Le reazioni chimiche che portano alla produzione di melanina fanno aumentare i radicali liberi, che invecchiano la pelle.
Il betacarotene contenuto nelle carote contrasta questi radicali liberi e protegge la pelle dall’invecchiamento, mantenendola più elastica, idratata e sana 💆‍♀️

Dott.ssa Dietista Giulia Corradini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *